Lingue

User info

Contatti

Open Data, Monitoraggio Civico,

Politiche di Coesione nelle scuole italiane

Articolo di Data Journalism

Indagine sullo stato dei lavori e sulla possibile utenza del centro intermodale

La nostra analisi si è concentrata sui dati relativi ai lavori, sul traffico della stazione di Iglesias e sui mezzi che le persone utilizzano per spostarsi.

Grazie alle nostre ricerche, e grazie ai dati forniti sia da OpenCoesione che, in generale, dagli enti prestabiliti, si sono scoperte delle verità importanti e oggettive sul progetto del centro intermodale di Iglesias: esso è stato iniziato il 28/03/2017, con un costo pubblico pari a € 5.500.000,00, e con € 1.733.212,84 già pagati; la fine del progetto era prevista per il 31/12/2019, anche se è ancora in svolgimento. 

Il traffico giornaliero della stazione ammonta a circa 636 persone secondo i dati forniti da RFI risalenti al 2007.

Grazie ai dati forniti dall’ISTAT, sappiamo come è distribuita la popolazione di Iglesias e del Sud Sardegna per fasce d’età. Abbiamo analizzato la fascia 13-64 anni, che ad Iglesias è composta da 17815 persone, mentre nella provincia è composta da 230366 persone. I dati sulla popolazione ci permettono di avere un’idea della quantità di persone che potrebbe ottenere un beneficio dal termine del progetto, che soprattutto per gli abitanti di iglesias potrebbe essere considerevolmente positivo.

Volevamo sapere a chi potesse interessare, o essere utile, il centro intermodale; quindi, grazie ad un sondaggio effettuato all’interno della scuola, su un campione di 384 studenti dall’età tra 14 e 24 anni, ai quali abbiamo chiesto quali mezzi utilizzassero per andare a scuola, abbiamo scoperto che il 52% delle persone partecipanti al sondaggio utilizza mezzi pubblici, e questa percentuale è formata sia da non residenti di Iglesias, che da residenti.

Principalmente sarebbero i non residenti ad usufruire di un servizio di trasporto pubblico migliorato con strutture come il progetto di cui ci stiamo occupando, ma come possiamo vedere dai grafici, anche i residenti ne usufruirebbero.

Perché i tempi previsti non sono stati rispettati? Il lavoro, assegnato alla Moderna Costruzioni 85 Società Cooperativa (poi posta in liquidazione coatta amministrativa, come scritto nel decreto del 18 aprile 2018), non prosegue, e le informazioni al riguardo sono estremamente poco chiare e vaghe.

Il fatto che i dati relativi al traffico ferroviario non siano molto aggiornati rende il dato che abbiamo raccolto non tanto utile, come i dati sui lavori, praticamente inesistenti.

L’indagine che abbiamo fatto con gli studenti ci mostra che le persone che vengono da fuori Iglesias usano principalmente il bus per spostarsi, e la creazione di un centro intermodale potrebbe migliorare i trasporti in questo senso. Per integrare i dati, e dare una risposta più completa però, è necessario valutare anche le altre fasce di età, delle quali però ci mancano i dati sui trasporti.