Lingue

User info

Contatti

Open Data, Monitoraggio Civico,

Politiche di Coesione nelle scuole italiane

Raccontare la ricerca di dati e informazioni

Lo stato dell’arte e dei lavori

La motivazione alla base di questa scelta didattica nasce dall’interesse per la gestione pubblica dei beni comuni, dal diritto-dovere di ogni cittadino di informarsi su come i beni collettivi siano gestiti dai rappresentanti eletti a livello territoriale e non. Nello specifico, una infrastruttura di vitale importanza per il centro storico di Perugia, oggetto di un ingente finanziamento Europeo, oltre che di una piccola parte  privata, la Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia. Il nostro fine ultimo, attraverso il monitoraggio della fase esecutiva del progetto, è fare esperienza di democrazia partecipata e incidentalmente (?) acquisire competenze digitali, per qualificare sempre più la nostra formazione professionale. Comprendere il tema della sostenibilità ambientale e finanziaria, soprattutto per le opere finanziate dal Fondo europeo di coesione e quindi verificare anche la concretezza  dell’essere cittadini  europei. Temi come la trasparenza amministrativa, la qualità del dibattito politico e culturale di una comunità, la qualità della classe politica di rappresentanza istituzionale, la qualità della politica partecipata e l’esercizio dal basso dei diritti di cittadinanza,  sono la misura diffusa del nostro progetto di studio.

Gli strumenti utilizzati:

Analisi dei dati progettuali  a disposizione sul sito dell’Ente Comune di Perugia –Regione Umbria-UE-Piano di coesione 2007/2013

 Dati di stampa

 Verifica dei luoghi e dello stato dell’arte dei lavori.

Interviste